Archivi categoria: fantasia

devo comprare dei libri nuovi

leggo un libro insulso e insipido in meno di 3 giorni, storia banale,ma  la curiosità di vedere come va a finire c’è sempre,  300 pagine ci sono, 300 pagine mi impegno a leggere. un lui sessantenne viaggia nel tempo e … Continua a leggere

Pubblicato in fantasia, leggere, micio, perche | 15 commenti

yellow

dolce o salato? decisamente dolce miele o nutella? miele abbondante su fette tostate li vuoi anche due tulipani? facciamo 7, li metto nel vaso in cucina, dove c’è più umidità ah ecco il limone, ne tagliuzzo la buccia con le … Continua a leggere

Pubblicato in fantasia | 6 commenti

GIOCHIAMO A DOMINO

il sonno mi abbandona sempre prestissimo, ALLE 5.30 sono sveglia. il libro mi aspetta a pochi cm dal viso. allungo la mano e me lo porto sul cuscino. è impossibile dormire. o forse non voglio farlo, E allora leggo. capita … Continua a leggere

Pubblicato in fantasia, leggere, perche, sogno | 9 commenti

CAPITOLO 6

 … Mi ritrovo per terra, è come se avessi dormito per giorni interi. non capisco cosa mi sia successo, poco fa o giorni fa? non so quanto tempo sia passato. avverto solo un grande peso sulla testa, dolore più forte … Continua a leggere

Pubblicato in fantasia | 4 commenti

CAPITOLO 4

perchè non sono più nello specchio? mi strofino gli occhi, mi butto acqua ghiacciata sul viso, niente non ci sono più. il cuore batte sempre più forte e mi sembra di essere tornata a quel pomeriggio di tanti anni fa, … Continua a leggere

Pubblicato in fantasia, foto | 1 commento

CAPITOLO 3

lo  zaino nero -compagno di tanti viagggi, brevi o lunghi, sfilacciato di lato, con una cordicella penzolante che possa farlo distinguere dagli altri in mezzo al tapirulant dell’aeroporto – è buttato per terra, insieme ai miei 4 vestiti, una sacchetta di stoffa … Continua a leggere

Pubblicato in fantasia | 4 commenti

CAPITOLO 2

… e la polizia ha convocato tutti gli ospiti dell’albergo, saremo una 20, con volti  bianchi, spaventati, interrogativi, scendiamo nella reception che profuma di sigari e pane tostato. pare ci sia stato un furto; la sparizione di un’antica teca all’interno dell’albergo ha … Continua a leggere

Pubblicato in fantasia | 7 commenti